San Vincenzo La Costa, donato un ventilatore polmonare all’Annunziata

Alcuni giovani del borgo di Gesuiti del Comune di San Vincenzo La Costa con ilsupporto amministrativo della locale Pro Loco hanno promosso tra la popolazione del territorio comunale, estesa negli altri borghi di San Sisto dei Valdesi e San Vincenzo La Costa, una campagna di sensibilizzazione sociale per la raccolta di fondi utile ad acquistare un ventilatore polmonare consegnato questa mattina  al reparto di pneumologia dell’Azienda  Ospedaliera dell’ Annunziata di Cosenza.

Una raccolta che ha impegnato la stessa Associazione Pro Loco, attraverso tutti i suoi soci e non solo con il coinvolgimento di familiari e parenti residenti all’estero, nel dare una risposta immediata alle esigenze dell’azienda ospedaliera di Cosenza intensamente impegnata a predisporre delle strutture idonee per il contrasto al Covid-19.

“La Pro Loco di San Vincenzo La Costa è stata lieta di sposare la raccolta di fondi . Da subito – ha dichiarato il presidente, Giovanni Terzo Pirri –  ci siamo tutti attivati  fra  amici e conoscenti.  L’impresa non era semplice visto il periodo che si sta attraversando. Ma l’entusiasmo e la fiducia ci hanno fatto ben sperare che il progetto era realizzabile. Ero certo che molti, ognuno nel suo piccolo, avrebbero contribuito in pochi giorni a raggiungere l’obiettivo e così è stato. Un grazie quindi a tutti coloro che hanno voluto partecipare a questa iniziativa che ha colmato di profonda gioia anzitutto i promotori, i nostri giovani di Gesuiti, che rende onore al loro buon cuore e sensibilità”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.