Unpli Cosenza pianifica la Summer School

 

Nella splendida cornice del museo della difesa del suolo di Longobucco, in occasione della premiazione per la borsa di studio in memoria di Tommaso Arcidiacone, già Presidente della Pro-Loco Longobucchese, Unpli Cosenza spinge sulla formazione e sulla valorizzazione delle competenze e della professionalità dei suoi associati, ponendo le basi per la realizzazione della “Summer School” che prenderà il via nei primissimi giorni di settembre.

Il voto unanime dei consiglieri ha evidenziato la valenza culturale della proposta e l’orientamento del direttivo provinciale, verso la professionalizzazione degli operatori culturali iscritti alle Pro-Loco. Un percorso articolato in diversi appuntamenti che permetteranno ai presidenti e ai segretari delle associazioni, di aggiornarsi ed informarsi sulla corretta gestione delle stesse.
Al consiglio “itinerante” Unpli di Longobucco, hanno partecipato, tra gli altri, il sindaco Giovanni Pirillo l’assessore alla cultura Serafino Greco.
Entrambi, hanno espresso parole di apprezzamento per il lavoro costante svolto dalla Pro-Loco Longobucchese sul territorio, impegnandosi verso una sempre maggiore e proficua collaborazione.
Anche il consigliere regionale Mimmo Bevacqua, autore della proposta di legge di riordino del settore, ha evidenziato l’ottimo lavoro svolto dalla locale Pro-Loco in materia di valorizzazione e promozione del territorio ed auspica, con l’approvazione del documento allo studio in consiglio, una sempre crescente affermazione del marchio Pro-Loco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.